unisa ITA  unisa ENG


Progetto Schola 2

loghi

Progetto Schola 2

 

Il Progetto Schola 2, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Piano Operativo Nazionale “Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione” 2000-2006, si pone come ideale continuazione della preziosa esperienza rappresentata dal precedente Progetto Schola, grazie al quale è stato possibile all’Università degli Studi di Salerno mettere a punto e verificare strumenti e strategie efficaci per l’orientamento, inteso quale componente essenziale del processo formativo delle giovani generazioni e del potenziale umano che esse rappresentano.
Il Progetto, attraverso lo sviluppo e l’implementazione di attività e servizi innovativi per l’orientamento e il tutorato, ha offerto agli studenti ed ai laureati dell’Ateneo opportunità e competenze aggiuntive rispetto a quelle istituzionali favorendo, fra l’altro, un adeguato e rapido inserimento nel mondo del lavoro.
 
Il Progetto Schola 2 è strutturato in diversi segmenti, Orientamento in entrata (Bussola), Orientamento in itinere (Help), Orientamento in uscita (Itaca) che, opportunamente collegati tra loro, mirano a costituire la base unitaria di un’organica azione di orientamento, finalizzata a creare sinergie di particolare efficacia tra soggetto attuatore, destinatari e società nel suo complesso.
Grazie al supporto europeo e ministeriale, l’Università di Salerno ha inteso potenziare le attività e i servizi finalizzati a favorire una scelta motivata e consapevole della Facoltà, a sostenere gli studenti durante il percorso universitario ed a consentire un più rapido e qualificato ingresso dei laureati nei diversi contesti lavorativi.
L’insieme delle iniziative previste dal Progetto ha promosso, dunque, un ulteriore miglioramento complessivo del sistema orientamento di Ateneo in termini di procedure e contenuti innovativi, quale importante e proficuo bagaglio di esperienze per il futuro.